L’autismo è una delle sindromi più complesse e, nelle forme gravi, difficilmente gestibili. Spesso la difficoltà ad esternare i propri sentimenti e a comprendere i sentimenti altrui, porta i bambini affetti dall’autismo e i suoi familiari in uno stato di confusione e frustrazione.
Ma niente potrà fermare gente competente e preparata pronta ad aiutare bambini e familiari coinvolti.

Papayaweb è estremamente orgogliosa di occuparsi della gestione della comunicazione dell’Associazione di Volontariato "Una Breccia nel Muro"
Scopriamo chi sono:

Una Breccia nel Muro – Associazione di volontariato con sede Roma e Salerno, che si prende cura dei bambini autistici dai 18 mesi ai 12 anni di età e in prospettiva fino ai 18 anni, mediante percorsi cognitivo-comportamentali, personalizzati e intensivi. Migliorando la qualità della loro vita da subito e per il futuro. Sostenendo le famiglie dal momento della diagnosi, aiutandole ad accettarla, formandole perché possano proseguire il trattamento per i loro figli nell’ambiente domestico.

Papayaweb – Società informatica che rappresenta l’innovazione italiana digitale sul web. Nata come un’agenzia di comunicazione, piano piano ha sviluppato competenze e capacità per interagire su tutto il territorio nazionale attraverso servizi di consulenza web di alto profilo coadiuvati da soluzioni informatiche all’avanguardia.

Società fiera di far parte di questi progetti che riempiono di orgoglio per la nobiltà della causa, nella speranza che ci siano tanti professionisti, che rendano il mondo un posto migliore grazie a nobili gesti sempre più rari ma allo stesso tempo sempre più importanti.

“Più un bambino autistico cammina senza una guida, più diventa difficile raggiungerlo”

Antonio Mastronardi ©

Pin It